Le firme

Dopo una prima vita da seria filosofa - laurea, master e dottorato in Etica e Filosofia Politica e caporedattrice della rivista di cultura politica "Reset" per alcuni anni - è scesa dalla torre d'avorio ed è diventata giornalista professionista. Scrive per Il Fatto Quotidiano - a cui partecipa dalla sua fondazione - di clima e ambiente. L'ultimo libro è "Guerriere. La resistenza delle mamme italiane" (Chiare Lettere). Il motto preferito una massima ebraica: "Il mondo esiste grazie al respiro dei bambini nelle scuole". 

Modella, giornalista e docente. È stata uno dei volti più significativi della moda italiana e internazionale degli anni sessanta. Attivista femminista negli anni ’70. Ha scritto di moda e di temi sociali su varie testate giornalistiche. È stata docente di storia e antropologia della moda insegna ad esempio presso l’Università di Urbino e la Naba, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Scrittrice, formatrice e autrice di romanzi e saggi. Ha all'attivo diverse campagne di sensibilizzazione su temi legati alla discriminazione delle donne, fra le quali #quellavoltache, antesignana di #metoo in Italia. Per Rizzoli ha pubblicato "Manuale per ragazze rivoluzionarie", "Generazione z",  "Brutta - Storia di un corpo come tanti" (2021). Vive e lavora a Roma.

Nato nel 1969, con la fortuna anagrafica di aver vissuto a cavallo tra mondi diversi della comunicazione. Laurea in Scienze Politiche, tesi su “Stampa e disabilità”. Come palestra i giornali locali (la provincia insegna ad affrontare la città), poi agenzie, divisioni media, eventi, ufficio stampa. La comunicazione porta alla metafora dell’orologio: si vede l’ora, ma dietro ci sono gli ingranaggi.

Giornalista ambientale e geografo. È direttore della rivista Materia Rinnovabile, trimestrale edito da Edizioni Ambiente. Collabora con ministeri, fondazioni, think-tank, start-up green e incubatori specializzati in clean-tech. Ha scritto numerosi libri, tra gli ultimi: "Che cosa è l'economia circolare" (2021, Edizioni Ambiente), "Atlante geopolitico dell'Acqua" (2019, HOEPLI), "Water Grabbing - le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo" (EMI, 2018). Ha vinto diversi premi giornalistici.

Professore emerito del Politecnico di Milano (docenza in Fisica Tecnica Ambientale), da oltre 40 anni svolge attività di ricerca, divulgazione scientifica e progettazione sull’uso delle energie rinnovabili. Ha collaborato con l’agenzia UN-Habitat, creata dall’ONU. Negli anni ha prodotto più di 200 articoli scientifici, 13 fra libri e manuali, diversi prodotti multimedia. Molti i riconoscimenti (Eurosolar, PLEA Pioneer Awerd, “Pioneer for Contributions in Renewable Energy” da parte World Renewable Energy Network, ed altri ancora).

Scienziata ambientale, blogger e scrittrice. Sposata con lo chef Franco Aliberti e mamma di Filippo. Si occupa di rischi e danni ambientali e crede nell’importanza del nostro impegno quotidiano per vivere una vita più sostenibile, con il minor impatto possibile sull’ambiente. Ha scritto diversi libri, tra i quali "Il Dilemma del Consumatore Green", "Il Grande Libro delle Bucce" e "Quanto Basta".

Avvocata, specializzata in diritto di famiglia, della persona e  dei minori. Giurista e studiosa, ha approfondito le tematiche relative ai diritti umani e alle minoranze in particolare modo quelle che riguardano il ruolo della donna e dei minori.  Ha conseguito il titolo di Dottoressa di ricerca, presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. E’ Presidente di Family Smile.

Prima il Cergas Bocconi dal 2006 al 2008 e, dopo esperienze come ricercatore in Germania e Svizzera, un post-doc di 4 anni presso l’Università di Verona in un progetto finanziato dal Ministero dell’Istruzione (FIRB). Nel settembre 2017 entra a far parte come ricercatore senior e Project Manager della Fondazione Eni Enrico Mattei di cui – da gennaio 2021 – è Programme Director del programma di ricerca Agenda 2030 e Sviluppo Sostenibile (ASD). 

Nata il 12 luglio 1989 a Vicenza. Docente di Economia Aziendale, consulente in comunicazione e politiche scolastiche, copywriter, ghostwriter. Ha scritto per Il Foglio, Wired, L’Espresso, Linkiesta, Domani, Avanti! e Tpi.it su tematiche riguardati la scuola e la parità di genere. Fa parte di Condorcet. Ripensare la scuola. 

Imprenditore possibilista, attento a coniugare pensiero e azione, opera nel mondo dell’innovazione ed è impegnato in un costante sforzo di comprensione e di racconto multidisciplinare della complessità contemporanea, segnata da discontinuità paradigmatiche epocali e da un crescente bisogno di autenticità e di senso.

 

Editore. Promotore di attività di didattica e formazione. Fondatore della casa editrice Arcadia e fondatore e presidente di Edizioni Ambiente (dal 1994). Autore e curatore di numerosi testi. Dirige il Centro Studi di Edizioni Ambiente ed è coordinatore di ricerche e di studi di modellizzazione strategica nei settori degli imballaggi e del riciclo.

Laureata in psicologia e specializzata in marketing e comunicazione, eredita dal padre la passione per innovazione e sostenibilità. Fonda Circularity nel 2018, crea assieme ai suoi colleghi un database geo-referenziato di oltre 25.000 aziende. È convinta che la salvaguardia del nostro pianeta passi attraverso un radicale cambio di approccio: quello che finora era stato considerato, deve essere considerato risorsa.

Ingegnera meccanica, romana, classe 1973, ha conseguito nel 2005 un dottorato in Energetica presso La Sapienza. E' responsabile di progetti innovativi per la società esco AzzeroCO2 e per l’associazione Kyoto Club. Segue #GreenHeroes”, progetto ideato assieme ad Alessandro Gassmann. Dal 2014 è co-portavoce dell’associazione Green Italia e fa parte del comitato etico di Etica sgr.

Professore Ordinario di Diritto costituzionale e Giustizia costituzionale presso il Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano. Attualmente è Prorettore con delega alla Legalità, Trasparenza e Parità di Diritti presso l’Ateneo.

Psichiatra e Psicoterapeuta, ha fondato e dirige la Rete per i Disturbi del Comportamento Alimentare della USL 1 dell’Umbria. Docente al Campus Biomedico di Roma, come titolare del Corso sui Disturbi del Comportamento Alimentare. Presidente della Società Scientifica per la riabilitazione nei DCA SIRIDAP. Direttore del Numero Verde Nazionale SOS Disturbi Alimentari della Presidenza del Consiglio e dell’Istituto Superiore di Sanità.

Giornalista. Realizza podcast, insegna Knowledge management e Cittadinanza digitale in varie università, scrive libri. Tra i più recenti; Armonie future (Rubbettino, 2021), Il lavoro del futuro (Codice, 2018); Homo Pluralis (Codice, 2015). Ha fondato Nòva a Il Sole 24 Ore. Ha vinto il James Carey Award for Outstanding Media Ecology Journalism, 2016.

Ginevra, 1987. Laureata alla Sorbona, vive tra Parigi e São Paulo. Traduce per la moda, il cinema, la televisione e l'editoria. Scrive per Hanabi, media francese specializzato in cultura giapponese. Una delle ultime traduzioni che l'ha resa felice è Il contrario della solitudine: Manifesto per un femminismo in comune di Marcia Tiburi (effequ). 

Laureata in filosofia presso il King’s College di Londra nel 1999, Thea vive a Parigi e scrive per il teatro e per l’opera contemporanea. Ha collaborato nel suo lavoro di librettista, performer e drammaturga con il festival Romaeuropa (Ballo delle Ingrate per un Monteverdi multimediale, nel 2013), il festival Dei due Mondi di Spoleto (Decameron2.0, 2018) e il Teatro Metastasio di Prato, in Italia, e all’estero con l’Operadagen di Rotterdam (Ballo delle Ingrate, 2016), e il Greek National Theatre di Atene (Ask Ada, 2021).

Avvocato, si occupa dei temi della sostenibilità con particolare attenzione ai paesi in via di sviluppo. È co-fondatore dell’organizzazione non profit The Thinking Watermill Society che promuove lo scambio di idee sui temi dell’innovazione tecnologica e dello sviluppo sostenibile

E' nel direttivo di Women4beauty, associazione che si occupa di sviluppare i potenziali femminili e consolidare le capacità di leadership delle donne.

Non ha abbandonato la carriera di attrice che l’ha vista a fianco di importanti nomi del teatro e della televisione come Renato, Sarti, Serena Sinigaglia, Daria Bignardi, Serena Dandini, Piero Chiambretti. 

Ha scritto anche per diverse case editrici: Sole24ore, Fazi, Garzanti, Mondadori. 

Parlamentare europeo dal 1999 al 2009, nel 2010 ha co-fondato la European Alliance to save Energy, della quale è l’attuale Presidente. È membro del think-tank "Friends of Europe". Dal 2020 presiede per la coalizione Ecolo-Greens il Consiglio comunale di Ixelles (Regione di Bruxelles-Capitale).

Dopo aver lasciato gli studi di Architettura studia recitazione e regia presso l’Accademia d’Arte Drammatica, lo Stella Adler Studio di New York e la New York Film Academy. Recita in “Amici miei – atto II” di Mario Monicelli e, successivamente, per Andrej Tarkovskij in “Nostalgija”. Il cinema è la professione, ma forte è la passione anche per l’arte: nel 2004 tiene una personale a Trieste, partecipa anche alla Fuori Biennale di Venezia.

Appassionato di innovazione e di humanities, si occupa spesso con la sua società Kanso dei rapporti fra nuove tecnologie e scienze umane. Ha lavorato per Montedison, McKinsey, ha fondato Tin.it e ha fatto il capo della ricerca di Telecom. Già direttore scientifico di Domus Academy e presidente dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, ha lanciato – insieme a Flavia Trupia – l’associazione PerLaRe per il rilancio della retorica.

Conosciuto anche come Il Tato Dottore, è un medico pediatra da sempre impegnato nella cura della salute dei bambini, intesa come benessere fisico e psicologico. Ha scritto diversi libri: “La pentola d’Oro degli Gnomi”, “Pesce per Mini Gourmet", “Pillole di Urgenza Pediatrica”. Fanatico di 007, cultore di filosofia, amante dei viaggi, anche con la fantasia. Costruttore di sogni possibili.

Jennifer Guerra è nata nel 1995 in provincia di Brescia. Attualmente vive in provincia di Treviso. Ha conseguito la laurea triennale in Lettere e la magistrale in Editoria, Comunicazione e Moda alla Statale di Milano. Giornalista professionista, si interessa di tematiche di genere, femminismi e diritti LGBTQ+. Per Edizioni Tlon ha scritto Il corpo elettrico. Il desiderio nel femminismo che verrà (2020) e per Bompiani Il capitale amoroso. Manifesto per un Eros politico e rivoluzionario (2021).

Ex presidente di Legambiente Lazio e Assessore regionale all’ambiente. E’ stato presidente dell’Ama per due anni, dal 2006 al 2008

Partner di RSM Italy Corporate Finance S.r.l. per il Change Management. Ha una formazione umanistica, ed ha maturato la sua esperienza professionale occupandosi di marketing, comunicazione e formazione nelle industry delle telecomunicazioni e dei servizi digitali. Giornalista pubblicista, ha pubblicato 3 saggi e collaborato con diverse testate cartacee ed on line. Nel 2013 è stata Young Leader del Consiglio per le Relazioni Italia-Usa.

Michael E. Mann - climatologo e geofisico - è Distinguished Professor di Atmospheric Science alla Penn State University. Impegnato a contrastare la disinformazione diffusa dall’industria dei combustibili fossili. Ha contribuito al lavoro dell’IPCC - Premio Nobel per la pace del 2007. Nel 2018 ha ricevuto l’Award for Public Engagement with Science. Nel 2020 è stato eletto alla National Academy of Sciences degli Stati Uniti.

Classe 1984, papà di tre meravigliosi bambini. Sposato con Mickol, condivide con lei la vita, il lavoro di comunicatore e le pagine Instagram e Facebook “Guida Senza Patente”, dove raccontano le loro (dis)avventure da genitori. Ironia, leggerezza, ma anche temi importanti: l’impegno dei papà nella cura dei figli, il superamento degli stereotipi di genere e dei Gender Gap (salariali, ma soprattutto di diritti). Volete farlo arrabbiare? Chiamatelo mammo.

Nata e cresciuta in Comasina, è una fotografa e una scienziata politica specializzata in relazioni internazionali e politiche globali, si occupa di disuguaglianze, espulsione sociale e geopolitica cercando di mantenere un’ottica intersezionale e antispecista.

Studi in architettura a Venezia e Milano, si appassiona da subito ai temi della sostenibilità del costruire. È stato caporedattore di una delle prime riviste italiane a dedicarsi all’argomento. Nel 2005 diventa responsabile editoriale di Edizioni Ambiente, casa editrice specializzata sui temi dello sviluppo sostenibile e dell’ambiente. Ha svolto anche attività didattiche presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano e, attualmente, insegna presso lo IED.

Ecologista, vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera e deputata di FacciamoECO.

Arrivata in Legambiente come volontaria, ne è stata direttrice generale per 8 anni e poi presidente nazionale dal 2015 al 2017.

Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali.

 

Brand Advisor e Strategic Consultant, da sempre supporta le aziende nei loro asset strategici, per affrontare con successo le sfide del presente e i cambiamenti futuri. Inizia la sua carriera nel mondo della finanza, passando per il fundraising e i settori non-profit, fino ad approdare al mondo del lusso. È attualmente socia di tre start-up: Mindwork, servizio B2B di consulenza psicologica online, Game2Value, piattaforma di gaming per assessment e formazione nelle aziende, e The Dressing Screen, marketplace di brand di artigianato sostenibili e made in Italy.

Calabrese di origine, Romana di adozione. Avvocato Cassazionista, laureata all’Università di Roma La Sapienza. Ama il calcio e cinema. Juventina, fino alla fine.

Attivista e giornalista. È una delle maggiori promotrici dell’introduzione dell’Educazione sessuoaffettiva in Italia. Lavora come digital communication strategist presso la Regione Lazio.

Insegna Economia politica presso l’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, dove è anche direttrice della School Of Gender Economics. Si occupa di economia di genere, sia nell’ambito della ricerca che attraverso progetti sul campo. Pubblica articoli e libri sui temi del gender gap, dell’economia dei paesi emergenti e dell’economia del turismo con editori nazionali ed internazionali.

Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Per anni docente di legislazione per l’ambiente e progettazione ambientale prima a Bologna e poi a Roma, ha dato alle stampe diversi libri e pubblicazioni scientifiche Attivista per l’ambiente da molti decenni, è tra i fondatori della Federazione dei Verdi. È stato parlamentare e, successivamente, anche Ministro dell’Ambiente. Dal 2008 abbandona la politica, per dedicarsi integralmente a studio e ricerca.

Ha lavorato per quindici anni nel marketing di media companies come Warner Bros e Fox, occupandosi del lancio di film, canali televisivi e serie tv. Attualmente collabora con la Fondazione Telethon.  Appassionata di letteratura per l’infanzia, è autrice di numerosi racconti e del romanzo “Missione Democrazia” scritto a quattro mani con Cristina Tagliabue, edito da Garzanti.

Componente del Garante per la protezione dei dati personali. Avvocato, giornalista pubblicista, professore a contratto di diritto delle nuove tecnologie. Già responsabile degli affari regolamentari del team per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, poi, Consigliere giuridico del Ministro per l’innovazione. È blogger su L’Espresso e Il Fatto Quotidiano e scrive su Mashable Italia e il Corriere delle Comunicazioni.

Ha lavorato presso il Cnr e il Politecnico di Milano, dove è responsabile del master Ridef. È stato direttore generale del Ministero dell’Ambiente. È direttore scientifico del Kyoto Club e della rivista/portale QualEnergia. Presiede il Green Building Council Italia e il Coordinamento Free. Ha abbinato le attività di ricerca, insegnamento, impresa e impegno associativo, cercando sempre di individuare le novità in grado di accelerare la trasformazione ambientale del Paese. 

Umbro di nascita, cresciuto a Roma, accolto da Milano. Ha un debito di gratitudine con il Tg5, l'agenzia AGA e il Domani della Calabria, dove ha imparato tre aspetti diversi del mestiere, tre modi di stare in un gruppo di lavoro, tre idee di informazione differenti. E' a Radio24 dal 2003. Assiduo dei social, ama l'innovazione, vive con quattro persone (gli adulti sono in minoranza). 

Alice Trombetta è direttrice esecutiva della sede italiana di Animal Equality. Sensibile fin da giovane età a temi legati agli animali e ai loro diritti, arriva a farne una vera e propria vocazione di vita, dedicandosi all'attivismo, alle campagne di sensibilizzazione, alle indagini sul campo volte a documentare la verità sulle pratiche del sistema di allevamento intensivo

Editore, ha studiato Lettere Classiche alla Federico II di Napoli. Nata a Ischia, continua a viverci per scelta. È lì che muove i primi passi come giornalista, per approdare poi alla redazione di Rai Campania. Dal giornalismo si sposta poi all’editoria (gestendo al tempo stesso una libreria nel centro di Ischia). La svolta arriva rilevando una piccola casa editrice, la Valentino Editore. Legata profondamente alle sue radici ma con lo sguardo sul resto del mondo, cerca di divulgare la storia e la cultura locale. Storia e cultura di spessore enorme.

Partner, Digital Strategist, consulente e Senior Trainer presso Newton S.p.A., grande divulgatore delle competenze digitali necessarie per puntare all’eccellenza. Autore di “Digital Skills” (Hoepli, 2018) e di svariate altre pubblicazioni, sviluppa la Digital Business Unit presso Newton ed è coordinatore scientifico e docente presso la Business School del Sole 24 Ore. Passione: la musica (è autore di oltre un centinaio di canzoni). Si sente, e sentirà sempre, un “avido studente di vita”, citando Derek Sivers.