Storie

23 settembre 2022. Basilea, Melbourne, Barcellona

In Svizzera, una mostra femminista divertente. In Australia, continuano le proteste contro la corona britannica. In Spagna, sono pronte le sculture per la Sagrada Familia
Basilea (Svizzera). L'opera Plague (2019) dell'artista olandese Puck Verkade è esposta nella mostra "Fun Feminism" al Kunstmuseum Basel – Gegenwart, che presenta le tematiche care al femminismo in chiave umoristica (EPA/GEORGIOS KEFALAS)
Basilea (Svizzera). L'opera Plague (2019) dell'artista olandese Puck Verkade è esposta nella mostra "Fun Feminism" al Kunstmuseum Basel – Gegenwart, che presenta le tematiche care al femminismo in chiave umoristica (EPA/GEORGIOS KEFALAS)
Tempo di lettura 1 min lettura
23 settembre 2022 Aggiornato alle 07:30
Melbourne (Australia). La senatrice del partito dei Verdi Victoria Lidia Thorpe prende la parola nel corso di una protesta contro la monarchia inglese (EPA/JOEL CARRETT AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA FUORI)
Melbourne (Australia). La senatrice del partito dei Verdi Victoria Lidia Thorpe prende la parola nel corso di una protesta contro la monarchia inglese (EPA/JOEL CARRETT AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA FUORI)
Barcellona (Spagna). Il Direttore Generale del Consiglio di Costruzione della Basilica della Sagrada Familia, Xavier Martinez (L), e il Direttore Architetto del tempio, Jordi Fauli (R), partecipano alla presentazione delle sculture che saranno collocate sulla sommità della chiesa (EPA/ENRIC FONTCUBERTA)
Barcellona (Spagna). Il Direttore Generale del Consiglio di Costruzione della Basilica della Sagrada Familia, Xavier Martinez (L), e il Direttore Architetto del tempio, Jordi Fauli (R), partecipano alla presentazione delle sculture che saranno collocate sulla sommità della chiesa (EPA/ENRIC FONTCUBERTA)