Ultim’ora
in collaborazione con
politica

**Libri: Mattarella, 'serve alleanza per lettura, bene crescita mercato per bambini e ragazzi'**

08.04.2024 ore 12:34

Roma, 8 apr. (Adnkronos) - "Vanno incoraggiate le iniziative e le sinergie per giungere a una vera alleanza per la lettura, tra il mondo dei libri, le famiglie, la scuola, i media, le biblioteche, le nuove tecnologie che, correttamente utilizzate, possono diventare strumenti di diffusione e promozione della lettura e della cultura". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un videomessaggio in occasione dell'inaugurazione della 61/ma Bologna 'Children's Book Fair'.

"In Italia, il mercato dei libri per bambini e ragazzi -ha evidenziato il Capo dello Stato- è cresciuto rispetto al 2022. È un dato positivo, che fa ben sperare. Ed è confortante che tanti bambini siano lettori robusti. Lo saranno anche da adulti, offrendo il loro contributo alla crescita culturale e civile della società".

"Il valore del libro va molto oltre il processo di ideazione, produzione e posa in commercio. Perché il libro è strumento irrinunciabile di sapere e di crescita, una fonte di valori, di speranze, di sogni. È quindi importante che anche i bambini si appassionino alla lettura e trovino familiarità con i libri, imparando a conoscere, discutere, rispettare, condividere, iniziando a esercitare la critica e il giudizio. Gli editori, in generale, e quelli per ragazzi in particolare –penso che ne siano pienamente consapevoli– sono portatori -ha concluso Mattarella- di una grande responsabilità nella formazione dei cittadini".

I più letti