Guerra

Ambiente Guerra / Acqua

Gaza: il 53% degli impianti idrici è stato danneggiato o distrutto

Secondo una ricerca di Bbc Verify, più della metà del sistema idraulico è compromesso. La mancanza di acqua potabile sta provocando numerosi rischi a livello sanitario e mette in pericolo la sopravvivenza della popolazione sfollata

di Bianca Terzoni 3 min lettura


16.05.2024
ore 10:00

Un palestinese in piedi accanto a una perdita di liquami e rifiuti vicino alle tende per gli sfollati interni in un campo temporaneo nel campo di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, 26 aprile 2024. Dal 7 ottobre 2023, fino a 1,7 milioni di persone, ovvero più del 75% della popolazione, sono state sfollate in tutta la Striscia di Gaza, alcune più di una volta, in cerca di sicurezza, secondo l'Agenzia delle Nazioni Unite per il Soccorso e l'Occupazione dei Rifugiati Palestinesi nel Vicino Oriente (Unrwa). 

Unrwa: 450.000 palestinesi sfollati con la forza da Rafah

L’entroterra è ormai una “città fantasma”, dicono le Nazioni Unite, mentre gli attacchi aerei lanciati da Israele continuano a colpire il nord e il sud di Gaza. “Le persone affrontano costante stanchezza, fame e paura”, avverte l’agenzia Onu

di Chiara Manetti 3 min lettura


10.05.2024
ore 18:00

Guerra Sudan, Human Rights Watch: bambini “radunati e fucilati” dalle Rsf

La Ong chiede sanzioni contro le forze paramilitari responsabili di “pulizia etnica e crimini contro l’umanità”: la maggior parte delle vittime appartengono al gruppo Massalit; donne e minori colpiti a morte mentre fuggivano da El Geneina

di Chiara Manetti 4 min lettura


08.05.2024
ore 14:00

Seconda Guerra Mondiale: i soldati statunitensi violentarono le donne francesi

Tra il 1944 e il 1946, dopo che i militari americani sbarcarono in Normandia nello storico D-Day, più di un centinaio vennero processati per aver stuprato le cittadine. Migliaia di casi sono rimasti ignoti per anni

di Chiara Manetti 3 min lettura


06.05.2024
ore 09:10

Onu: ci vorranno almeno 16 anni per ricostruire Gaza

La riedificazione delle case costerà fino a 50 miliardi di dollari, secondo l’analisi The Gaza War: Expected Socio-Economic Impacts on the State of Palestine. «Gli investimenti degli ultimi 40 anni sono stati spazzati via», ha detto il funzionario delle Nazioni Unite Abdallah Al Dardari

di Chiara Manetti 4 min lettura


02.05.2024
ore 14:00

Palestinesi sfollati in un campo provvisorio per rifugiati a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, il 26 aprile 2024

Medici Senza Frontiere, Gaza: il sistema sanitario è al collasso

L’organizzazione ha pubblicato il rapporto sulle “Morti silenziose” e sulla “Lotta per la sopravvivenza a Rafah”: sempre più persone e bambini sono a rischio malnutrizione e non hanno accesso a cure immediate; anche la loro salute mentale è in pericolo

di Costanza Giannelli 6 min lettura


29.04.2024
ore 13:00

Guerra Ucraina: cosa prevede la riforma sulla mobilitazione generale?

Con la nuova legge (approvata dal Parlamento ma impopolare tra i cittadini) verranno arruolati fino a 50.000 soldati in più, insoddisfatti però per la mancata conferma della smobilitazione dal servizio dopo 36 mesi. Attesa per maggio la firma di Zelensky

di Elena Magagnoli 4 min lettura


23.04.2024
ore 11:25

Spesa militare da record: nel 2023 più di 2.000 miliardi di dollari

Secondo i nuovi dati pubblicati dallo Stockholm International Peace Research Institute, gli Usa rimangono in cima alla classifica dei Paesi che hanno investito di più nel settore, seguiti da Cina e Russia. L’Ucraina ha registrato un aumento del 51%

di Chiara Manetti 4 min lettura


15.04.2024
ore 14:00

Guerra Sudan: un anno dopo

Nella più completa indifferenza della comunità internazionale si consuma, dal 15 aprile 2023, quella che viene definita l’emergenza umanitaria peggiore dei nostri tempi. La Svolta ne ha parlato con Martin Braaksma, capo missione Medici Senza Frontiere nel Paese

di Luca Attanasio 7 min lettura


04.04.2024
ore 18:00

Gaza: bambini nel mirino dei cecchini

Secondo il Ministero della Sanità palestinese, oltre una vittima su tre è un minore. Inoltre, donne e ragazze sarebbero state giustiziate arbitrariamente spesso insieme ai figli, denuncia l’Onu

di Alice Dominese 2 min lettura


03.04.2024
ore 16:00

Un palestinese osserva un veicolo danneggiato dopo un attacco israeliano nella città centrale di Deir el-Balah, nella Striscia di Gaza, il 2 aprile 2024.

Gaza, uccisi 7 operatori umanitari: gli enti di beneficienza sospendono gli aiuti

“Fornire supporto in modo sicuro non è più fattibile”, dicono alcuni gruppi finora attivi nella Striscia per consegnare beni di prima necessità alla popolazione palestinese. In meno di 6 mesi, ci sono state più di 190 vittime tra le fila delle Ong

di Chiara Manetti 4 min lettura