Storie

5 ottobre 2022. San Sebastian, Teheran, Salford

In Spagna via al festival dedicato alla gastronomia. In Iran l’Ayatollah parla di rivolte e incolpa gli Usa. In Inghilterra il gruppo circense The Black Blues Brothers esegue un’acrobazia sul Millennium Bridge
San Sebastian (Spagna). Un piatto creato dallo chef britannico Merlin Labron-Johnson durante la seconda giornata del festival "Gastronomika" (EPA/JAVIER ETXEZARRETA)
San Sebastian (Spagna). Un piatto creato dallo chef britannico Merlin Labron-Johnson durante la seconda giornata del festival "Gastronomika" (EPA/JAVIER ETXEZARRETA)
Tempo di lettura 1 min lettura
5 ottobre 2022 Aggiornato alle 07:30
Teheran (Iran). Una deputata iraniana cammina durante una seduta del parlamento presso l’Assemblea consultiva islamica. Il 3 ottobre, il leader iraniano Ayatollah Ali Khamenei ha pronunciato un discorso sulle recenti proteste, definendo le contestazioni delle “rivolte” e accusando gli Stati Uniti, Israele e l’Occidente di aver orchestrato le manifestazioni. (EPA/ABEDIN TAHERKENAREH)
Teheran (Iran). Una deputata iraniana cammina durante una seduta del parlamento presso l’Assemblea consultiva islamica. Il 3 ottobre, il leader iraniano Ayatollah Ali Khamenei ha pronunciato un discorso sulle recenti proteste, definendo le contestazioni delle “rivolte” e accusando gli Stati Uniti, Israele e l’Occidente di aver orchestrato le manifestazioni. (EPA/ABEDIN TAHERKENAREH)
Salford (Gran Bretagna). Il gruppo teatrale e circense ‘The Black Blues Brothers’ esegue un’acrobazia sul Millennium Bridge a Salford Quay (EPA/ADAM VAUGHAN)
Salford (Gran Bretagna). Il gruppo teatrale e circense ‘The Black Blues Brothers’ esegue un’acrobazia sul Millennium Bridge a Salford Quay (EPA/ADAM VAUGHAN)