Storie

23 novembre 2023. Roma, Melbourne, Manila

In Italia, al Senato si discute la legge in materia di contrasto della violenza sulle donne. In Australia, una straordinaria mostra di opere digitali. Nelle Filippine, Greenpeace difende i diritti delle popolazioni colpite dal climate change
1. Roma (Italia). “L’aula del Senato mentre si discute della legge ‘disposizioni per il contrasto della violenza sulle donne e della violenza domestica'” ha scritto su X la senatrice del Pd Susanna Camusso, postando una foto in cui l’Aula di Palazzo Madama appare quasi completamente vuota.
1. Roma (Italia). “L’aula del Senato mentre si discute della legge ‘disposizioni per il contrasto della violenza sulle donne e della violenza domestica'” ha scritto su X la senatrice del Pd Susanna Camusso, postando una foto in cui l’Aula di Palazzo Madama appare quasi completamente vuota. Credit: twitter.com/@SusannaCamusso
Tempo di lettura 2 min lettura
23 novembre 2023 Aggiornato alle 07:30

Melbourne (Australia). I visitatori ammirano le opere d’arte digitali in mostra durante una conferenza stampa di “Marshmallow Laser Feast: Works of Nature” all’ACMI di Melbourne.
Melbourne (Australia). I visitatori ammirano le opere d’arte digitali in mostra durante una conferenza stampa di “Marshmallow Laser Feast: Works of Nature” all’ACMI di Melbourne. Credit: © EPA/JOEL CARRETT AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA OUT 
Manila (Filippine). Un membro dell’equipaggio della nave Rainbow Warrior di Greenpeace mostra i pollici in su di fronte a uno striscione con la scritta “Make Polluters Pay” mentre l’imbarcazione è attraccata al porto di Manila. La nave è nelle Filippine per dare risonanza alle storie delle comunità più colpite dalla crisi climatica.
Manila (Filippine). Un membro dell’equipaggio della nave Rainbow Warrior di Greenpeace mostra i pollici in su di fronte a uno striscione con la scritta “Make Polluters Pay” mentre l’imbarcazione è attraccata al porto di Manila. La nave è nelle Filippine per dare risonanza alle storie delle comunità più colpite dalla crisi climatica. Credit: © EPA/FRANCIS R. MALASIG 
Acapulco (Messico). L’arlecchino “Karcocha” si esibisce in una strada di Acapulco, nello Stato di Guerrero. L’artista cileno Gerardo Castro, meglio conosciuto come ‘Karcocha’, ha presentato il suo spettacolo itinerante a un pubblico di oltre 100 spettatori, radunati nel porto. Un momento di divertimento e leggerezza per la città, colpita duramente dall’uragano Otis.
Acapulco (Messico). L’arlecchino “Karcocha” si esibisce in una strada di Acapulco, nello Stato di Guerrero. L’artista cileno Gerardo Castro, meglio conosciuto come ‘Karcocha’, ha presentato il suo spettacolo itinerante a un pubblico di oltre 100 spettatori, radunati nel porto. Un momento di divertimento e leggerezza per la città, colpita duramente dall’uragano Otis. Credit: © EPA/David Guzmán 
Singapore (Singapore). Secondo il Ministero del Commercio e dell’Industria la crescita del Pil di Singapore si espanderà di circa l’1% nel 2023 e dall’1 al 3% nel 2024.
Singapore (Singapore). Secondo il Ministero del Commercio e dell’Industria la crescita del Pil di Singapore si espanderà di circa l’1% nel 2023 e dall’1 al 3% nel 2024. Credit: © EPA/HOW HWEE YOUNG
Skopje (Macedonia del Nord). Il segretario generale Jens Stoltenberg partecipa a una conferenza stampa congiunta dopo un incontro informale con i leader dei membri dell’alleanza Nato nei Balcani occidentali.
Skopje (Macedonia del Nord). Il segretario generale Jens Stoltenberg partecipa a una conferenza stampa congiunta dopo un incontro informale con i leader dei membri dell’alleanza Nato nei Balcani occidentali. Credit: © EPA/GEORGI LICOVSKI
Leggi anche
Palmar de Ocoa (Repubblica Dominicana). Una fotografia aerea mostra lo straripamento del fiume Ocoa. A causa delle forti piogge, 1 persona è scomparsa, almeno 1.522 sono stati sfollati e un ponte è crollato. Le autorità hanno dichiarato lo stato d’allerta in 30 delle 32 province del Paese, 11 in livello rosso. 
Buongiorno in 6 scatti
di Redazione 1 min lettura
Paesi Bassi. Il vincitore della categoria ritratti di animali del concorso fotografico naturalista dell’anno 2023 di Nature Talks è Jonathan Lhoir, con “La penna e il calamaio”. Secondo Tin Man Lee, giurato e fotografo naturalista, «l'elegante curvatura del collo rosa del fenicottero, accostata al contrasto sorprendente del fango schizzato sul suo volto, cattura un momento di serendipica bellezza». 
Buongiorno in 6 scatti
di Redazione 1 min lettura